La battaglia di Canne a scuola, con la Sezione Giuliana.

La battaglia di Canne a scuola, con la Sezione Giuliana.

da Il Piccolo di Trieste, 2 aprile 2016 Si è chiusa pochi giorni fa, il 17 marzo, la mostra allestita presso il Liceo “Carducci-Dante” di Trieste, in collaborazione con il Centro Regionale Studi di Storia Militare Antica e Moderna e con la Società Friulana di Archeologia, Sezione Giuliana, dedicata alla battaglia di Canne. La mostra, […]

AQUILEIA (Ud). Aquileia ricorda Attila e apre le porte del Foro.

AQUILEIA (Ud). Aquileia ricorda Attila e apre le porte del Foro.

Messaggero Veneto, 17 luglio 2015 La platea del Foro romano apre eccezionalmente ai turisti. Per ricordare la caduta di Aquileia per mano di Attila la Società friulana di archeologia, in collaborazione con la Soprintendenza archeologia del Friuli Venezia Giulia, organizza un incontro che si terrà domani, alle 18, all’interno del Foro. In programma anche la […]

PAESTUM 2015

PAESTUM 2015

Sulla pagina facebook del PARCO ARCHEOLOGICO di Paestum, viene ripresa una nostra immagine postata sulla nostra pagina facebook inerente la partecipazione al progetto Paestum 2015; in particolare una immagine di "Paestum 2015, II turno, insula 1b al termine dei lavori di pulizia (foto M.L.)" Dalla pagina facebook del Parco si risponde: "Aspettando la campagna di […]

UDINE. Mense e banchetti: Udine a tavola con il Rinascimento.

UDINE. Mense e banchetti: Udine a tavola con il Rinascimento.

In mostra fino al 18 settembre 2016 Trecento esemplari provenienti dai depositi dei Civici Musei, dagli scavi e dalle ricerche condotte in città dalla Sovrintendenza archeologia del Friuli Venezia Giulia. Nell’anno di Expo, il museo archeologico dei civici musei di Udine, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia del Friuli Venezia Giulia,ha apertoil nuovo percorso espositivo […]

SAN CANZIAN D'ISONZO (Go). Raccolti i nomi dei caduti austroungarici dei paesi nel comune di San Canzian.

da 'La Voce Isontina', del 20 ottobre 2014 Quattro targhe donate dalla Società Friulana di Archeologia al comune. Nelle scorse settimane la sezione isontina della Società Friulana di Archeologia ha consegnato al Sindaco del Comune di San Canzian d'Isonzo e alla cittadinanza quattro targhe recanti i nomi dei Caduti in divisa austroungarica di Begliano, San […]

SAN CANZIAN D'ISONZO (Go). Caduti austroungarici, targhe a monsignor Belletti e Rosin.

SAN CANZIAN D'ISONZO (Go). Caduti austroungarici, targhe a monsignor Belletti e Rosin.

daIl Piccolo' 5 ottobre 2014 Al termine della cerimonia di consegna delle targhe con i nomi dei caduti del territorio di San Canzian d’Isonzo nelle file dell’esercito austroungarico nel corso della prima Guerra mondiale, il presidente dell’associazione “Amici della Croce nera austriaca”, Franco Stacul, a nome della presidenza dell’Osk (Osterreichisches Schwarzes Kruez) ha insignito con […]

SAN CANZIAN D'ISONZO (Go). San Canzian aspetta i suoi caduti ex AU.

SAN CANZIAN D'ISONZO (Go). San Canzian aspetta i suoi caduti ex AU.

da 'Il Piccolo' del 28 settembre 2014 A cent’anni dallo scoppio della Grande guerra un primo, importante passo per riportare idealmente a casa i sancanzianesi caduti nelle file dell'impero austroungarico è stato compiuto ieri con la presentazione delle targhe che ne raccolgono i nomi e che saranno collocate nei quattro cimiteri di San Canzian, Pieris, […]

In 120 morirono per l Impero. I loro nomi scolpiti nella pietra.

In 120 morirono per l Impero. I loro nomi scolpiti nella pietra.

Sabato 27 settembre 2014 Il sacrificio dei soldati bisiachi che combatterono per l’Austria-Ungheria saranno ricordati da quattro lapidi collocate nei cimiteri di San Canzian, Pieris, Begliano e Isola Morosini. La Sezione isontina della Società friulana di archeologia riporterà idealmente a casa sabato, alle 10, nella villa de Fabris di Begliano, quanti del territorio di San […]

CJAMINANT TE STORIE. Il Progetto Paestum de SFA.

La Patrie dal Friul, Otubar 2013, Venusia Dominici e Giovanni Filippo Rosset Chest an o vin volût vierzi une gnove rubriche par presentâ dutis Par fâ chest o vin domandât la colaborazion de Societât Furlane di Archeologjie che dal 1989 si impegne cetant su dut il teritori par valorizâ e promovi il nestri patrimoni culturâl. […]