CJAMINANT TE STORIE. Un ritrat di storie dal Cristianisim aquilee.

La Patrie dal Friul, marzo 2013, Venusia Dominici e Giovanni Filippo Rosset

La glesie di S. Proto e je leade a la figure dal martar copât tal IV secul dopo di Crist intal periodi des persecuzions cuintri dai Cristians metudis in vore dal imperadôr Dioclezian.

Proto al jere l’educadôr dai trê fradis martars Canzi, Canzian e Canzianile: la tradizion e conte che ducj i cuatri a jerin partîts di Rome propit a cause des persecuzions e che si jerin direzûts a Aquilee par cjatâ Crisogon (venerât sant daspò che al vignì copât su ordin di Dioclezian). Ma rivâts a S.Canzian dal Lusinç, che in chê volte al veve non Aquae gradatae, a forin decapitâts e soterâts dongje de sepulture dal Sant.

Tutto l'articolo si trova in "La Patrie dal Friul", alla pagina, vai >>>