23 mar 2018, Marina Celegon presenta Chiara Zanforlini per “La tomba di Kha e Merit a Deir el-Medina: l’eternità del quotidiano”.

– Venerdì 23 marzo 2018, in Torre: Chiara Zanforlini, La tomba di Kha e Merit a Deir el-Medina: l’eternità del quotidiano. La tomba di Kha e Merit (TT8), scoperta a Deir el Medina nel 1906 dalla Missione Archeologica Italiana guidata da Ernesto Schiaparelli, è una delle poche tombe intatte che ci sono giunte dalla necropoli […]
grove portfolio
Description

Venerdì 23 marzo 2018, in Torre: Chiara Zanforlini, La tomba di Kha e Merit a Deir el-Medina: l’eternità del quotidiano.
La tomba di Kha e Merit (TT8), scoperta a Deir el Medina nel 1906 dalla Missione Archeologica Italiana guidata da Ernesto Schiaparelli, è una delle poche tombe intatte che ci sono giunte dalla necropoli del villaggio. Kha era “architetto e capo della Grande Casa” sotto Amenofi II, Thutmosi III e Amenofi III (XVIII dinastia, Nuovo Regno), ma costruì anche la tomba per sé e per la moglie Merit.  La tomba è arredata come se si trattasse di una vera e propria casa per l’eternità, e contiene anche molti oggetti usati realmente dalla coppia durante la loro vita terrena. Oltre ai sarcofagi e al libro dei morti, sono stati infatti trovati un ricco corredo tessile, mobilio, gli strumenti di lavoro di Kha, i cosmetici e la parrucca di Merit, nonché moltissimo cibo perfettamente conservato. Pur trattandosi di una tomba, essa ci dà moltissime informazione sulla vita quotidiana di quel periodo.

Project Detail
Date:
24 March 2018
Category:
Conferenze
Client: