ATTIMIS (Ud). Scoperta eccezionale nel Castello Superiore.

Messaggero Veneto del 25/07/2008, Barbara Cimbalo E’ stata effettuata solo pochi giorni fa, nella zona del castello superiore di Attimis, una scoperta archeologica di eccezionale rilievo. Si tratta di una bolla d’oro bianco con tutta probabilità riferibile ad Alessio Primo di Costantinopoli. Secondo le ricostruzioni degli archeologi, si tratterebbe di un titolo nobiliare conferito a […]

GOTI TRA FRIULI AUSTRIA E SLOVENIA

da Archeologia Viva del 1 Gennaio 2008 Da una decina d'anni ad Attimis (Ud) svolgono indagini la Società Friulana di Archeologia ed i Musei di udine. Gli scavi hanno interessato il sito del castello superiore, documentato nel XII sec. ma probabilmente sorto sul luogo di un abitato altomedioevale, e il Colle di S. Giorgio, dove […]

LA PASSIONE DI SCAVARE NEL PASSATO.

ilNUOVOfvg settimanale del 21 dicembre 2007 Fondata a San Vito al Tagliamento la quinta sezione della Società Friulana di Archeologia. Sarà di supporto al museo civico. Il 18 dicembre scorso nella sede della Biblioteca civica di S. Vito al Tagliamento, alla presenza dell’assessore comunale alla cultura Antonio Di Risceglie e del responsabile dell’Ufficio cultura del […]

Ad Attimis una mostra dedicata ai Goti sulle Alpi orientali.

Il Gazzettino, mercoledì 5 dicembre 2007 (pa.tr.) Sarà allestita ad Attimis, nella sala consigliare del municipio, la prima mostra sul popolo goto in Friuli. L'allestimento, visitabile dall'8 dicembre al 2 marzo, trae spunto dalle scoperte effettuate negli ultimi anni sul colle di San Giorgio, proprio ad Attimis, a cura della Società friulana di archeologia e […]

PAESTUM: gli scavi della Società friulana di archeologia.

PAESTUM: gli scavi della Società friulana di archeologia.

Messaggero Veneto, 29/07/2007, Licio Damiani Dal 2001 è in corso un intenso lavoro di recupero al quale partecipano gli studenti delle medie superiori. “La scorsa notte era surreale. Sentivo che stavo camminando in una cartolina. I templi di Nettuno e di Hera erano illuminati e il limpido cielo conteneva la luna piena con venere scintillante […]

UDINE. Sotto la torre di Porta Villalta …

Il Gazzettino – Mercoledì, 23 Maggio 2007 Sotto la torre di Porta Villalta un museo permanente all'aperto sui monumenti e sulla storia della città e un giardino rigoglioso. La Società friulana di archeologia , che proprio nella torre ha la sua sede, rilancia l'idea già proposta a Palazzo D'Aronco tempo addietro, con tanto di progetto. […]

UDINE. Castello, trovato uno scheletro del 1100.

Messaggero Veneto 29/08/2006, Alberto Lauber Importante risultato per l’equipe di archeologi che dall’inizio del mese sta scavando sul colle del castello di Udine: ieri è stato infatti completato il ritrovamento di uno scheletro ben conservato appartenente a uno dei coloni che nel 1100 abitavano il colle e difendevano il palazzo dai possibili assalti nemici. “Si […]

UDINE. Castello, resti umani risalenti al 1200.

UDINE. Castello, resti umani risalenti al 1200.

Messaggero Veneto, 18 agosto 2006 Tornano alla luce le spoglie dei coloni che nel 1200 vivevano sul colle del castello e difendevano l’antico maniero del Patriarca: gli scavi avviati all’inizio del mese hanno infatti consentito di trovare, tra mercoledì e ieri, i resti di tre persone che secondo gli archeologi vissero tra il 1200 e […]

VERZEGNIS (Ud): Campagna scavi. I risultati dei lavori estivi svolti con gli studenti del Solari.

Messaggero Veneto, 11/01/2006 Sarà presentata al pubblico venerdì, alle 20,30, nella sala consigliare del municipio di Verzegnis l’ottava campagna di scavi nell’insediamento fortificato del sito archeologico di Colle Mazéit. A presentarla la direttrice degli scavi Gloria Vannacci Lunazzi. La campagna, condotta nel 2005 dalla sezione carnica della Società Friulana di Archeologia e alla quale hanno […]

CAMPAGNA DI SCAVI A CODROIPO.

Messaggero Veneto – 27 dicembre 2005 Inseriti contributi per 40 mila euro nella Finanziaria regionale. I fondi saranno destinati anche alla copertura delle spese per la gestione del museo archeologico. Quarantamila euro dalla Regione per la gestione museale e gli scavi archeologici. Questa la notizia che il consigliere regionale Giancarlo Tonutti ha partecipato oggi al […]