ANTICO EGITTO 2021. Dalla Bassa Nubia ad Alessandria.

ANTICO EGITTO 2021. Dalla Bassa Nubia ad Alessandria.

Arte, cultura e religione egizia dalla preistoria all’epoca romana.
Il ciclo di conferenze sull’Antico Egitto di quest’anno propone una serie di interventi che trattano aspetti e luoghi diversi di questa antica cultura.
Chiara Zanforlini parlerà dei gioielli che hanno adornato gli uomini e le donne egizie nelle diverse epoche, di come venivano realizzati, indossati e, infine, sepolti con i defunti per accompagnarli nell’aldilà.
Marina Celegon affronterà le origini dell’arte egizia, dalla preistoria alle culture del neolitico nelle quali affondano le radici dell’originale concezione artistica dell’Egitto dinastico.
Andrea Vitussi si addentrerà nel meridione dell’Egitto, sulle isole di Philae e Bigeh luoghi sacri fin dalla più remota antichità e ricchi di templi dedicati ad alcune delle più importanti divinità egizie.
Susanna Moser si sposterà sulle rive del Mediterraneo, ad Alessandria, città leggendaria fondata da Alessandro Magno e che ospitava il grande Faro, una delle sette meraviglie del mondo antico.

Vedi programma completo nell’allegato: CICLO EGITTO 2021